Migliori app per videochiamate e videoconferenze

Migliori app per videochiamate e videoconferenze

In questo momento così particolare, durante il quale siamo quasi tutti costretti a stare a casa, la tecnologia può aiutare e non poco a mantenere una parvenza di umanità nei rapporti umani. Non è semplice infatti essere costretti a non vedere amici e familiari per lunghi periodi. Per vostra fortuna ci sono diverse applicazioni che permettono di sentirsi un po’ più vicini ed è proprio per questo che oggi vi vogliamo parlare delle migliori app e servizi per videochiamate. In questo modo infatti, cercheremo di aiutarvi a sentirvi meno soli e magari anche un po’ più felici.

Il boom delle videochiamate durante il Coronavirus

migliori app videochiamate

 

Non è certo una novità che durante questo lock down dovuto al Coronavirus, il traffico dati proveniente dagli smartphone è notevolmente cresciuto rispetto al passato. Il motivo è da ricercarsi nel fatto che molti utenti generano flussi video di vario tipo, come per esempio quelli dovuti allo streaming online o alle chiamate su rete Internet. Una parte di colpa quindi è anche delle applicazioni per videochiamate, che sono state in parte riscoperte da tantissimi italiani.

Di servizi di questo tipo ne esistono davvero tanti. Si va da quelli più adatti a mettersi in contatto con i propri amici e familiari fino ad altri molto più particolari e studiati per videoconferenze di lavoro. Qualunque sia il vostro obiettivo, in questa guida vi mostreremo le migliori app e servizi per videochiamate fra quelli attualmente disponibili.


Le migliori app per videochiamate ai tempi della quarantena

In un momento storico di questo tipo un po’ d’ironia non guasta di certo. Quindi potrete perdonarci il titolo di questo paragrafo, soprattutto se poi vi aiuteremo ad esaudire le vostre curiosità. Di servizi e app per videochiamare ce ne sono di tutti i tipi e per tutti i gusti. Si va da quelli semplici ed immediati fino ad altri pieni di funzioni per fare vere e proprie videoconferenze. Il nostro obiettivo odierno è di mostrarvi i servizi più adatti ai vostri scopi. Siete pronti per iniziare?

WhatsApp

migliori app per videochiamate

WhatsApp è sicuramente il servizio più usato per le videochiamate. Si tratta infatti di un metodo davvero molto semplice da utilizzare e che permette di contattare chiunque, a patto di averne il numero di telefono. Ciò che forse non sapete ancora è che WhatsApp permette anche di fare videochiamate di gruppo, con un massimo di 4 partecipanti. Per sfruttare questa funzionalità dovrete prima creare un gruppo o andare all’interno di uno già creato e premere il pulsante Chiamata di gruppo”, selezionando poi i partecipanti.

WHATSAPP ANDROID | WHATSAPP IOS

Facebook Messenger

servizi per videochiamate

Da un po’ di tempo non usate Facebook Messenger? Allora quasi sicuramente vi siete persi l’introduzione delle videochiamate. Questo metodo risulta particolarmente utile perché vi consente di contattare i vostri amici e conoscenti anche senza avere il numero di telefono. Inoltre, anche in questo caso, è possibile sfruttare il servizio per videochiamate di gruppo, con un massimo di 50 partecipanti. Per motivi di spazio però, solo 6 verranno visualizzati sullo schermo.

MESSENGER ANDROID | MESSENGER IOS

Google Duo

google Duo app per videochiamate

Google Duo è stato rilasciato nel 2016 ed è potenzialmente una delle migliori app per videochiamate fra quelle presenti negli store. Si tratta infatti di un servizio gratuito e compatibile con la maggior parte dei dispositivi ma poco usato nel nostro paese. Con Google Due infatti, potrete fare videochiamate di alta qualità sia singole che di gruppo. Nel secondo caso il limite massimo è di 8 persone, tutte visibili sullo schermo.

GOOGLE DUO ANDROID | GOOGLE DUO IOS

Skype

skyper

Chi di voi non ha mai sentito parlare di Skype? Questa è infatti una delle app per videochiamate e videoconferenze più longeva. Strutturata prevalentemente per un ambiente semi-professionale, Skype vi permette in ogni caso di contattare anche i vostri amici e/o familiari. Il servizio è davvero molto semplice da utilizzare ed è disponibile anche per PC WindowsmacOS LinuxIn questo caso potrete chiamare contemporaneamente fino a 50 utenti, per videochiamate davvero gigantesche.

SKYPE ANDROID | SKYPE IOS

Instagram

instagram app per videochiamate

Siamo tutti d’accordo che Instagram non è certo la prima app che viene in mente quando si parla di videochiamate. Questa opzione però è realmente disponibile all’interno del servizio e visto che, milioni di italiani hanno un account, perché non sfruttarlo? Per videochiamare su Instagram infatti, vi basterà raggiungere il menu dedicato ai messaggi e selezionare un contatto o un gruppo. Certo, il limite è fissato a 4 utenti in contemporanea, ma può comunque bastare per la maggior parte degli utilizzi.

INSTAGRAM ANDROID | INSTAGRAM IOS

Facetime

videochiamate con facetime

FaceTime è una vera e propria istituzione per gli utenti Apple. Si tratta infatti di un servizio già integrato all’interno di iPhone e iPad, perfettamente utilizzabile anche da chi è alle prime armi. Con FaceTime è possibile fare videochiamate singole oppure di gruppo, fino a 32 partecipanti. L’unico limite di questo servizio, che non dovrai scaricare perché già presente sul tuo smartphone, è che potrai contattare solamente altri utenti Apple.

Migliori app per videochiamate di lavoro

Oltre allo svago e ai rapporti affettivi, le videochiamate possono essere particolarmente utili anche per il lavoro e quindi per ambienti professionali. A questo scopo sono disponibili tantissimi servizi che, anche in maniera del tutto gratuita, vi permetteranno di realizzare delle vere e proprie videoconferenze, con collaboratori, fornitori o clienti.

Zoom

app per videochiamate zoom

Zoom è una delle soluzioni per videoconferenze più utilizzate sia dai piccoli professionisti che dalle grandi aziende. Si tratta infatti di un servizio semplice da utilizzare ma con tante opzioni e disponibilità che vanno incontro anche agli utenti più esigenti. Per chiunque si voglia avvicinare a questa app per videochiamate esiste un piano gratuito, più che sufficiente per la maggior parte delle persone. Vi basterà raggiungere il sito ufficiale per trovare tutte le caratteristiche ed effettuare la registrazione. Non va dimenticato inoltre che, per partecipare a videochiamate su Zoom, non è necessaria la registrazione. Basterà infatti che un contatto già iscritto vi giri un link d’invito e il gioco è fatto.

Google Hangouts Meet

Google Hangouts Meet

Anche Google ha il proprio servizio che permette ai professionisti di realizzare delle videoconferenze di alta qualità e si chiama Hangouts MeetQuesto servizio fa solitamente parte del pacchetto GSuite e prevede quindi la sottoscrizione di un abbonamento per il suo utilizzo. Vista l’emergenza COVID19 però, l’azienda ha deciso di rilasciare l’applicazione gratuitamente fino al 1° Luglio 2020, nella versione fino a 250 partecipanti. 

Microsoft Teams

microsoft teams

Microsoft Teams è uno degli strumenti più avanzati per gestire il lavoro da remoto. Si tratta infatti di una suite completa che comprende anche videochiamate e chat in tempo reale. La parte più interessante però è quella che prevede la condivisone e l’utilizzo in team dei documenti che possono essere creati con Office 365. In questo modo sarà ancora più facile collaborare a distanza e le vostre giornate saranno decisamente più produttive. Microsoft Teams è incluso nei pacchetti Office 365 Business, con un costo a partire da 4.20€ al mese per utente.

Jitsi Meet

Jitsi Meet

Jitsi Meet è un vero e proprio outsider nel mondo delle app per videochiamate e videoconferenze. In realtà si tratta di un servizio open source gratuito e davvero ben realizzato. Oltre alle applicazioni per dispositivi mobili infatti, il resto delle videochiamate si possono svolgere da browser, senza scaricare nessun tipo di applicazione. Oltre alle videoconferenze di lavoro è possibile condividere il desktop e sfruttare una chat di gruppo. Jitsi Meet inoltre, non necessita di registrazione. A ogni utente che utilizza il servizio tramite browser infatti, viene affidato uno spazio online da gestire in completa libertà.