Accedere ad Arenavision e le migliori alternative

Accedere ad Arenavision e le migliori alternative

Sono davvero tantissimi gli utenti che vogliono vedere online le partite in streaming gratis, anche se la cosa non è sempre semplice, ed è spesso illegale. Uno dei metodi preferiti dai più smaliziati per vedere le partite in streaming senza intoppi è sfruttare AceStream. Questo metodo è apprezzato perché essendo basato su torrent (quindi su tecnologia P2P) all’aumentare delle persone connesse la qualità dello streaming migliora invece di diminuire. A differenza delle liste IPTV gratuite e dei portali dello streaming che iniziano a scattare e poi collassano sotto il peso delle persone connesse, un servizio di questo tipo è tanto più efficiente quanti sono gli utenti che lo utilizzano.

Arenavision come altri siti analoghi, non trasmettono direttamente l’evento, ma raccolgono una serie di link ai flussi video: basta cliccare su uno di essi per fare aprire il client e dopo un breve caricamento il canale scelto. Il sito offre ben 49 canali che trasmettono ininterrottamente anche in HD ed è davvero difficile trovare un evento sportivo non trasmesso, anche se la maggior parte non è in lingua italiana.

Come accedere ad Arenavision?

A scanso di equivoci, come molti pensano, Arenavision non ha chiuso. Il sito infatti, come spesso accade, è stato solo bloccato dai DNS degli operatori italiani ma resta raggiungibile utilizzando i DNS internazionali.


Se si prova ad accedere con la maggior parte dei DNS italiani si ci troverà spesso di fronte al messaggio “Impossibile raggiungere il sito come da immagine”.

La soluzione per l’accesso è semplice: bastano pochi click o tap per inserire i DNS internazionali come quelli Google e Cloudflare e non avere più problemi di accesso.  Abbiamo dedicato delle guide a guide a questo argomento, divise per piattaforma così da spiegare a dovere i pochi passi necessari su ogni sistema:

Una volta modificato il DNS si può accedere tramite il link che trovate con la ricerca su Google della parola chiave “arenavision” o tramite l’indirizzo “https://arenavision.in/” copiatelo nella barra degli indirizzi senza le virgolette e premete il tasto Invio.

Come si usa Arenavision?

Una volta seguite le istruzioni del paragrafo precedente, vi ritroverete di fronte alla pagina principale del sito, come potete vedere dall’immagine sovrastante. Per utilizzare a dovere i flussi contenuti dal sito bisogna avere installato sul proprio PC un client AceStream, ovvero un programma che consente di decodificare e raggruppare i dati, un po’ come avviene per i client Torrent. Presto pubblicheremo le guide per ogni piattaforma.

Quindi basta raggiungere la pagina Events Guide cliccando sull’apposita voce nella barra menù posta nella parte alta dell’interfaccia del sito: nella schermata troverete il palinsesto con tutti gli eventi sportivi trasmessi, il loro orario di inizio, i canali su cui saranno disponibili, e la lingua del canale distribuito. A questo punto sarà semplice sapere quale è il canale che trasmette l’evento del nostro interesse, per poi tornare nella barra menù e sceglierlo. Raggiunta la pagina del canale, si potrà scegliere di vederlo nel browser sfruttando il plugin (che non sempre funziona), o più comodamente cliccare in basso su Open. A questo punto si aprirà il vostro client, che inizierà a caricare il flusso e farà partire la diretta.

Se non dovesse aprirsi in automatico il client, basterà provvedere manualmente. Fortunatamente è abbastanza semplice: cliccate sulla scritta Open, con il tasto destro e quindi sulla voce Copia indirizzo link, ottenuto il link aprite il client, premete su Media e quindi su Open Ace Stream Controller ID, infine nella finestra che si apre incollare l’indirizzo e cliccare su Riproduci.

Il sito resta poco adatto alla fruizione da mobile, purtroppo non è responsive, quindi non si adatta alle dimensioni dello schermo, e il menù è inutilizzabile. Da mobile è meglio optare per le alternative ad Arenavision di cui parleremo nel prossimo paragrafo.

Migliori alternative ad Arenavision

Arenavision non è l’unica fonte di validi flussi per AceStream, ce ne sono molteplici, ecco quelli che secondo noi sono i migliori:

  • Rojadirecta: si tratta del noto sito di calcio in streaming, offre anche un buon numero di flussi P2P
  • Livefootballol: questo è un comodo portale sempre aggiornato e ricchissimo di flussi
  • LiveTV: è senza dubbio una ottima soluzione per chi cerca i live P2P degli eventi sportivi
  • Redstream: si tratta di un altro sito interessante, che negli eventi sportivi più importanti offre anche dei flussi P2P per seguire le gare.

Su mobile conviene optare per una comoda app che prelevi i link per noi, e che ce li presenti in una comoda e semplice interfaccia. Una delle migliori è Arena4Viewer, trovate maggiori informazioni sul loro sito.

Il sito Arenavision è legale?

La risposta è chiaramente no, il portale non è attento ai diritti. Anche perché permette di vedere gratuitamente eventi e canali per cui si dovrebbe pagare. Non è affatto reato effettuare il cambio del proprio DNS, è diritto di ogni utente il poter scegliere i server DNS che preferisce per navigare. Dal punto di vista morale, non è condannabile un solo utilizzo di Arenavision, quello di coloro che lo sfrutteranno per vedere quegli eventi che non sono trasmessi dai detentori dei diritti nel proprio paese.

Fateci sapere cosa ne pensate del nostro articolo
[media: 0 voto: 0]