Tor Browser: cos’è e come funziona il browser anonimo

Tor Browser: cos’è e come funziona il browser anonimo

In un mondo perennemente connesso diventa sempre più impellente capire come salvaguardare la propria identità digitale. Non serve infatti essere famosi o custodire chissà quale segreto affinché i nostri dati personali possano fare gola alle grandi compagnie tech. A questo proposito è particolarmente interessante capire come poter navigare anonimamente. Non tutti per esempio conoscono Tor Browser, forse l’alternativa più interessante fra quelle che promettono anonimato online. Il nostro obiettivo odierno quindi, è quello di spiegarvi cosa fa questo programma e come utilizzarlo al meglio.

Cos’è Tor Browser

Tor Browser è un programma per la navigazione online che rende anonimo il traffico in rete. Vi abbiamo già dato qualche dritta in passato per mettere al sicuro i vostri dati personali, per esempio utilizzando una VPN o cambiando DNSTor Browser però si pone su di un altro livello, sfruttando alla perfezione la rete Tor, uno degli ultimi baluardi per un’Internet poco invasivo. Il problema della privacy non deve essere mai sottovaluto. Molti utenti pensano infatti che non avendo nulla da nascondere, non avrebbero problemi se le entità governative accedessero ai propri contenuti. In realtà un personaggio che ha pagato caro la sua voglia di libertà e di verità non la pensa proprio in questo modo. Il suo nome è Edward Snowden.

Dire che non ti importa il diritto alla privacy perché non hai nulla da nascondere non è molto diverso da dire che non ti interessa il diritto alla parola perché non hai nulla da dire.

Divagazioni a parte però è davvero fondamentale rimanere concentrati sulla privacy, un diritto che spesso viene sottovalutato. Ricordatevi sempre che i giganti di Internet fatturano milioni dollari vendendo i vostri dati a compagnie commerciali per profilare le vostre abitudini e basta un veloce ricerca in rete per trovare tantissima documentazione a questo proposito. Ora che avete capito cos’è Tor browser è il momento di andare oltre e di comprendere come funziona questo programma.


Come funziona Tor Browser

Tor Browser

Il funzionamento di Tor Browser è tanto semplice quanto efficace. Questo browser infatti poggia totalmente su di un’infrastruttura atipica per la navigazione in rete, formata dagli Onion Routers. Potete immaginare questi dispositivi come dei portali che indirizzano il traffico in maniera casuale fra più punti, prima di raggiungere l’obiettivo finale. In questo modo è possibili nascondere l’indirizzo IP pubblico camuffando il tracciato dei dati in uscita dal vostro PC.

Inoltre le comunicazioni vengono criptate utilizzando una crittografia a più livelli, come gli strati di una cipolla. Da qui nasce il simbolo di Tor Browser, a causa dei molteplici strati della sua rete. Questi subiscono un accesso di tipo casuale, rendono così irrintracciabile il traffico. L’indirizzo IP del mittente e del destinatario del segnale non subiscono variazioni durante questo processo, ma visto gli innumerevoli rimbalzi, se il tuo traffico dovesse essere intercettato, verrebbe visualizzato l’indirizzo IP dell’ultimo Onion Router utilizzato, ovvero il nodo di uscita. Un altro degli utilizzi che viene fatto di Tor Browser è la creazione di siti web anonimi. Questi vengono chiamati hidden services e possono ricevere connessioni in entrata solamente dalla rete Tor. Se analizzi un indirizzo di questo tipo ti renderai subito conto che, invece del solito .com o .it, l’estensione finale è di tipo .onion. 

Ora che avete compreso le basi di questo sistema di camuffamento del traffico Internet, è il momento di capire come utilizzarlo all’interno dei vostri computer e smartphone. Nei prossimi paragrafi quindi, vi mostreremo come scaricare Tor Browser su PC. Android e iPhone.

PC (Windows-macOS-Linux)

Scaricare Tor Browser su PC è davvero molto semplice. Questo browser molto particolare è stato infatti inizialmente sviluppato per l’utilizzo su computer e non troverete nessun tipo di difficoltà per portare a termine questa procedura. Per prima cosa visitate il sito ufficiale del progetto, ovvero Tor Projecte fate clic sul pulsante “Download” presente a destra. Adesso, a seconda del sistema operativo che utilizzate, scegliete la versione per Windows, macOS Linux.

download tor browser

Una volta terminato il download, fate doppio clic per avviare l’installazione. Il procedimento è davvero molto semplice e immediato. Dovrete solamente scegliere la lingua e la cartella di destinazione per installare il programma. Adesso fate clic sull’icona per lanciare Tor Browser. Non spaventatevi, la prima finestra che comparirà sullo schermo sarà lo script per la connessione alla rete Tor. In pochi istanti avrete accesso alla home page del servizio che, per dovere di cronaca, utilizza l’ottimo motore di ricerca DuckDuckGo.

Adesso non vi resta che inserire nella barra di ricerca il sito che volete visitare o incollare l’estensione .onion che avete reperito online.

8kun tor browser

Smartphone (Android-iOS)

Se siete soliti navigare da smartphone dovete sapere che anche sul vostro telefonino è possibile scaricare Tor Browser. Esistono però alcune differenze a seconda del sistema operativo che utilizzate. Su Android infatti, Tor Browser è disponibile con l’applicazione ufficiale. Questo significa pieno supporto dal tema di Tor Project e sicurezza ai massimi livelli. Su iOS invece è presente Onion Browser, una versione adattata per il sistema operativo Apple ma comunque perfettamente funzionante.

tor browser

In entrambi i casi vi basterà aprire Play Store o App Store e cercare l’applicazione tramite l’apposita barra. Una volta scaricata e installata dovrete solamente attendere il collegamento alla rete Tor per poter navigare in piena libertà. In alternativa potete utilizzare i link che vi lasciamo qui sotto per accedere direttamente alla pagina di download.

ANDROID | TOR BROWSER

IPHONE | ONION BROWSER