Il Corsaro Nero: come accedere e alternative

Il Corsaro Nero: come accedere e alternative

In questo periodo dell’era digitale, se così la vogliamo cambiare, sono in corso grandi mutazioni per quanto riguarda il panorama dei siti per torrentUna delle notizie più recenti riguarda infatti la chiusura di TNT Villageportale dedicato al file sharing davvero molto celebre in Italia. Per vostra fortuna però ci sono ancora molte alternative che vi possono permettere di scaricare tantissimi contenuti, sempre (ovviamente) con un occhio di riguardo al fatto che non siano coperti da copyright. In ogni caso, una delle migliori risorse di questo tipo è senza dubbio il Corsaro Nero.

Questo sito web, che sicuramente tanti di voi conoscono già, è una vera e propria enciclopedia del file sharing, con migliaia di titoli in italiano e non solo. Proprio per questo motivo oggi abbiamo deciso di mostrarvi come accedere al Corsaro Nero, operazione non sempre semplice e a volte un po’ macchinosa. Non finisce qui poi, perché nella seconda parte della guida vi proporremo le migliori alternative al Corsaro Nero, altri siti torrent altrettanto validi e con tantissimi contenuti.

Il Corsaro Nero: come accedere e alternative

Molti di voi probabilmente conoscono già il meccanismo di funzionamento dei torrent. Si tratta infatti di file che vengono ospitati fisicamente nei computer di altri utenti e che poi vengono condivisi. Per poterli scaricare però è necessario individuare i metadati che li identificano. Proprio per questo entrano in gioco i siti web come il Corsaro Nero, che non sono altro che motori di ricerca dedicati ai torrent. Allo stesso modo, per poter scaricare i torrent, è necessario aver installato un client all’interno del vostro PC.


Uno dei migliori client per scaricare i torrent è in questo momento qBittorrent, scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale e facilmente configurabile. Se poi volete saperne di più e conoscere anche altri programmi di questo tipo, vi consigliamo di leggere attentamente la nostra guida dedicata

Come accedere al Corsaro Nero

La prima cosa che dovete sapere per sfruttare questo motore di ricerca e trovare tutti i file di cui avete bisogno è come accedere al Corsaro Nero. Nonostante la procedura non sia così complicata infatti, molti utenti vengono disorientati se utilizzano Google per la ricerca. L’ultimo indirizzo reperibile per questo sito è ilcorsaronero.pizza, che vi basterà copiare e incollare nel browser che utilizzate solitamente. Non è raro però che questo portale cambi il proprio indirizzo. Per trovarlo ogni volta sarà sufficiente cercare “il corsaro nero” su Google e fare clic sul primo risultato.

il corsaro nero google

Dopo aver premuto sul link al sito web vi troverete davanti alla home page. Questa è strutturata in varie categorie: giochi, film e musica sono solo alcune di esse. Per scorrerle tutte vi basterà utilizzare l’apposita barra che trovate in altro. In alternativa, se avete già un nome ben specifico da cercare, potrete utilizzare la barra di ricerca. 

il corsaro nero home

Ricordate sempre però che, quando si parla di torrent, stiamo trattando un argomento ai limiti della legalità. Scaricare tramite torrent non è infatti reato, ma lo diventa se il documento di cui effettuate il download è coperto dai diritti d’autore e ha quindi una proprietà intellettuale.

Il Corsaro Nero non funziona

Cosa fare se il sito web “il Corsaro Nero” non funziona? Può capitare spesso infatti che questo indirizzo sia bloccato per problemi di DNS. I domain name system vengono infatti utilizzati dal vostro provider o dalle autorità per oscurare dei siti che vengono ritenuti borderline a livello legislativo. Il metodo migliore per aggirare il blocco al Corsaro Nero è di dotarvi di una buona VPN. Queste connessioni infatti rimbalzano il vostro indirizzo IP attraverso varie località, permettendovi così l’accesso a indirizzi bloccati. Se non sapete cosa sia una VPN, potete scoprirlo nel nostro approfondimento.

In realtà esiste anche un altro metodo, meno diretto ma forse più pratico, per raggiungere il Corsaro Nero. Per portare a termine la vostra impresa basterà infatti cambiare i DNS. Visto che abbiamo già trattato in maniera approfondita questo argomento, vi lasciamo le guide per completare l’operazione, qualunque sia il dispositivo in vostro possesso:

In questo modo riuscirete a risolvere il vostro problema e anche a migliorare le prestazioni della vostra connessione.

Migliori alternative al Corsaro Nero

A volte può capitare che il file che state cercando non sia presente nemmeno all’interno del Corsaro Nero. Cosa fare in questo caso? Visto che la rete è abbastanza ricca di consigli in questo senso, abbiamo pensato di indirizzarvi verso alcune alternative al Corsaro Nero. La più interessante di tutte è sicuramente TNT Village. Purtroppo però questo sito web dedicato ai torrent rimarrà chiuso per un tempo indefinito. A questo proposito potete però attingere a corsaro.redun motore di ricerca che attinge alle stesse sorgenti di TNT Village.

corsaro red

In questo modo potrete trovare migliaia di torrent in italiano. Nel caso in cui non doveste riuscire a scaricare ciò che state cercando, niente paura. Abbiamo ancora diversi siti da consigliarvi.

Ci siamo quindi, ora avete tutte le informazioni di cui avevate bisogno per accedere al Corsaro Nero e anche alcune alternative che siamo sicuri vi torneranno utili. Se questa guida vi è piaciuta non dimenticate di mettere like alla nostra pagina Facebook tramite il banner che trovate a destra. In questo modo rimarrete sempre aggiornati sui contenuti che pubblicheremo!

Fateci sapere cosa ne pensate del nostro articolo
[media: 0 voto: 0]