Siti per scaricare torrent: tutti i migliori motori di ricerca

Siti per scaricare torrent: tutti i migliori motori di ricerca

siti per scaricare torrent hanno rivoluzionato il modo in cui le persone possono condividere file, documenti e ogni genere di formato. Il funzionamento di questo metodo è infatti molto semplice e si basa sul peer to peer che approfondiremo tra poco. Per trovare i propri torrent preferiti però è necessario sapere dove cercarli. 

Internet è infatti una specie di labirinto dove è facile perdersi e non trovare le informazioni corrette. Google funge come una specie di guida in questo mondo: come fare però se lo stesso motore di ricerca ostacola le tue ricerche? A causa dell’alta quantità di materiale “illegale”e er una precisa politica del motore di ricerca infatti, trovare i migliori siti per scaricare torrent non è così immediato. Proprio per questo motivo, dopo una breve introduzione, ti mostreremo quali sono i siti più gettonati e più forniti fra quelli presenti nel panorama del web.

Siti per scaricare torrent

Di siti per scaricare torrent ne esistono davvero tantissimi, il problema è che non tutti sono aggiornati e contengono le ultime release. Può capitare infatti, come per avviene su certi portali, di cercare file abbastanza recenti che non sono però catalogati nel database. I siti per torrent funzionano come dei motori di ricerca. A differenza di Google o di Bing però, i risultati che vengono restituiti sono relativi solamente ai file condivisi con il sistema P2P.


All’interno dei siti torrent infatti, non è presente il documento, filmato o brano che tu vuoi scaricare. Ciò che troverai in questi portali è solo l’indirizzo del file e le coordinate per recuperarlo. I torrent infatti vengono “archiviati” direttamente nei PC degli utenti che decidono di condividerli. Se sei pratico di questo mondo ti sarai sicuramente accorto che accanto ad ognuno di essei è presente la dicitura L. Queste due iniziali, che stanno per Seeders Lecechers hanno un significato ben preciso.

  • Seeders: sono gli utenti che hanno già scaricato il file che ti interessa e hanno deciso di mantenerlo in condivisione. Più è alto il numero di Seeders, più veloce sarà il download. Attenzione però, i limiti di velocità di scaricamento dipendono strettamente anche dalla connessione che utilizzi.
  • Leechers: questi sono invece gli utenti che stanno scaricando un file ma non l’hanno ancora completata. In questo modo, se trovi solo leechers vicino al torrent che vuoi scaricare, è molto probabile che la fonte originale lo abbia rimosso e che il file non sia più disponibile nella sua interezza.

Prima di proseguire nella lettura di questo articolo, ti consiglio di dare un’occhiata al nostro articolo sui migliori client torrent. In questo modo potrai valutare se il programma che utilizzi è adatto ai tuoi scopi o puoi trovare un alternativa migliore. Inoltre, ricordati sempre che scaricare file protetti da copyright va contro la legge. Oltre a poter essere individuato potresti essere sottoposto a una sanzione amministrativa davvero salata.

Come ultimo avviso, teniamo a precisare che l’indirizzo completo dei siti per scaricare torrent potrebbe variare in qualsiasi momento. Il modo più semplice per scovarli di nuovo, qualora non avessimo ancora aggiornato la guida, è di cercare il loro nome su Google e osservare bene i primi risultati.

Raggiungere tutti i siti torrent

Spesso questi siti vengono bloccati ed eliminati dai DNS degli operatori italiani, per navigare più veloci e superare i blocchi di questo tipo basta cambiare i propri DNS con i migliori internazionali. Per farlo con pochi rapidi passaggi potete affidarvi alla nostra guida al cambio dei DNS per Windows, per Android e per iOS.

Migliori siti per scaricare torrent italiani

I siti per scaricare torrent italiani sono una parte minoritaria rispetto a quelli internazionali. Questi però risultano particolarmente utili perché contengono file in italiano, così come l’interfaccia, completamente nella nostra lingua. Alcuni di questi siti sono diventati delle verse e proprie istituzioni e vantano ormai diversi anni di attività alle spalle. In quest sezione quindi vi mostreremo solo quelli disponibili in italiano.

Il corsaro nero

Il corsaro nero è da tempo uno dei migliori siti italiani per scaricare torrent. Al suo interno potrete infatti trovare tutto il materiale che state cercando diviso in comode sezioni. A differenza di ciò che si sente spesso dire in rete il corsaro nero non ha chiuso ma cambia spesso indirizzo. Questo è dovuto a una parte di contenuti illegali presenti all’interno del sito. Se volete raggiungerlo in ogni momento, il nostro consiglio è anche di cambiare i server DNSnel caso in cui il vostro provider blocchi la pagina.

home page il corsaro nero

LINK | IL CORSARO NERO

TNT Village

TNT Village è un po’ una mosca bianca all’interno del panorama dei siti per scaricare torrent. Questa pagina include infatti un vero e proprio forum al quale potrete accedere solo tramite registrazione. Possiamo quindi parlare a tutti gli effetti di una community che ha stabilito delle regole e uno statuto per una convivenza civile. I torrent caricati per esempio, devono essere stati pubblicati nel mercato da almeno 12 mesi: questo avvalora ancora di più la missione di TNT Village che non è quella di mettere in mostra materiale piratato. Al contrario, questo sito web, crede fermamente nell’arricchimento mediante condivisione. A causa dei limiti strutturale inoltre, TNT Village potrebbe a volte funzionare in maniera limitata. Per ovviare a questo problema e contribuire alla sopravvivenza del sito, potete donare 5€ che verranno utilizzati per migliorare l’infrastruttura che sta dietro al sito.

home page tnt village

LINK | TNT VILLAGE

Altri siti torrent in italiano

Oltre a TNT Vilage e il corsaro nero, che sono due pietre miliari del panorama torrent italiano, le alternative per trovare i file che state cercando non mancano. Vi presentiamo quindi qui, in forma sintetica, quelli che solo gli altri siti per scaricare torrent in italiano. Pur non avendo sede nel nostro paese infatti, queste pagine contengono anche tantissimi contenuti nella nostra lingua.

Migliori siti per scaricare torrent internazionali

Oltre ai siti per scaricare torrent italiani o in lingua italiana, esistono una miriade di pagine web che contengono al loro interno dei motori di ricerca per i torrent in inglese. Questo può essere particolarmente interessante se state cercando contenuti in lingua originale o comunque difficilmente rintracciabili in italiano. Descriverli tutti in maniera didascalica sarebbe impossibile e proprio per questo motivo abbiamo deciso di lasciarvi l’elenco completo in forma ridotta. Per collegarvi a uno specifico sito vi basterà fare click sul suo nome.

Ora che vi abbiamo mostrato quali sono i siti per scaricare torrent più interessanti del panorama italiano e internazionale non ci resta che ricordarvi di usare questa risorsa nel migliore dei modi, evitando di effettuare il download di contenuti protetti dai diritti d’autore.

ReteUP è una piccola e nuova realtà, se l’articolo vi è piaciuto metteteci un like, per voi è solo un click ma per noi è importante.