Migliori client torrent 2019: guida pratica

Migliori client torrent 2019: guida pratica

I torrent sono senza dubbio il metodo di condivisione dei file più utilizzato a livello mondiale. Questo metodo ha infatti reso molto semplice trovare contenuti di ogni tipo, come film, software, giochi o musica. Il protocollo utilizzato per questo scopo non utilizza dei server remoti ma sfrutta come nodi i PC degli utenti che decidono di scaricare o condividere uno o più file. A contribuire ulteriormente al successo dei torrent ci hanno pensato le connessioni veloci. Queste infatti, hanno reso ancora più semplice scaricare contenuti anche molto voluminosi. Quali sono però i migliori client torrent del 2019?

Dovete sapere infatti che, per scaricare questo tipo di file, è necessario utilizzare un’applicazione dedicata. Proprio qui entrano in gioco i client torrent. programmi creati proprio per questo scopo. Il file torrent che scaricate, a differenza di altri metodi, non contiene tutti i dati del programma o del video. Nel pacchetto sono inseriti solo i metadati che poi vanno a tracciare una specie di mappa per il vostro PC, reso così capace di trovare il file originale o le sue porzioni.

I client torrent non infrangono la legge

A differenza di quello che si è abituati a pensare, l’utilizzo di un client torrent non infrange di per sé la legge. Con questo metodo infatti, oltre a scaricare film e altri contenuti chiaramente protetti da un copyright, è possibile avere accesso a tantissimi titoli che invece vengono distribuiti liberamente. 


Sta quindi a voi utilizzare nel modo corretto questa fantastica opportunità, evitando di effettuare il download di contenuti illegali. Vi ricordiamo infatti che questa pratica, oltre a essere moralmente discutibile, vi rende perseguibili dalla legge. Quando navigate su portali come TNT Village KickAss Torrentfate molta attenzione a ciò che decidete di scaricare nella memoria del vostro computer.

Se poi volete mantenere alta anche la vostra privacy e la vostra sicurezza, vi consigliamo di utilizzare una buona connessione VPNIn questo modo vi potrete mettere al riparo da quelle che sono le falle ormai conclamate del sistema “client torrent”, che permettono in molti casi di risalire all’indirizzo IP di un utente.

I migliori client torrent del 2019

Ora che abbiamo terminato con la nostra piccola ma doverosa introduzione, è il momento di passare al fulcro centrale della nostra guida. Quali saranno i migliori client torrent da utilizzare nel 2019 che abbiamo deciso di inserire nella nostra guida?

qBittorrent

client torrent

qBittorrent è forse la migliore alternativa nel mondo dei client torrent attualmente utilizzabili in modo gratuito. Il suo punto di forza è senza dubbio il giusto compromesso fra possibilità di personalizzazione semplicità. Le funzioni integrate in questa piattaforma infatti riescono a soddisfare i gusti di tutti gli utenti, senza però sottoporre CPU e memoria a un carico di lavoro troppo elevato.

Una caratteristica che abbiamo incontrato e di cui non possiamo più fare a meno è senza dubbio il motore di ricerca integrato. In questo modo infatti, potrete infatti cercare direttamente dall’applicazione i file di vostro interesse, in maniera rapida e veloce. Da non dimenticare poi la possibilità di criptare i dati e di un media player integrato.

DOWNLOAD | QBITTORRENT

 

Vuze

client torrent

Se ogni tanto non vi dispiace avere a che fare con gli annunci pubblicitari, Vuze è sicuramente uno dei migliori client torrent fra quelli attualmente disponibili. La versione gratuita, che rispetto a quella plus contiene banner pubblicitari, è comunque più che sufficiente a soddisfare i bisogni di un utente medio.

Il punto di forza di Vuze è senza dubbio l’interfaccia grafica, moderna e semplice da utilizzare anche per chi non ha mai avuto a che fare con un’applicazione di questo tipo. Non mancano funzioni extra come la limitazione della banda, il filtro IP e un player incorporato.

DOWNLOAD | VUZE

 

Deluge

client torrent

Deluge è uno dei client torrent più longevi fra quelli in circolazione e anche uno dei più versatili. Questa applicazione infatti, a seconda delle vostre necessità, può rivelarsi estremamente semplice completamente personalizzabile. Il merito è dei numerosi plugin che a tutti gli effetti vi consentono di costruire la vostra versione di Deluge.

Il funzionamento di base rimane davvero semplice e del tutto simile a uTorrent, altra icona storica di questo scenario. Una volta che avrete provato questo client torrent ne rimarrete pienamente soddisfatti.

DOWNLOAD | DELUGE

 

uTorrent

client torrent

uTorrent è uno di quei nomi che difficilmente non si conoscono. Ha fatto la sua entrata in scena dal 2005 e da allora è sempre rimasto nel cuore degli utenti. Si tratta infatti del software di questo tipo più utilizzata a livello mondiale, esclusa la sola Cina. Certo, non mancano le critiche: alcuni utenti infatti lamentano delle pubblicità un po’ troppo invasive, ma si tratta comunque di un’applicazione completamente gratuita.

Le funzioni presenti a bordo delle ultime versioni sono ben congeniate e facili da utilizzare. Anche le vulnerabilità alle quali uTorrent era stato esposto in passato, grazie alle ultime patch, sembrano ormai solo un brutto ricordo.

DOWNLOAD | UTORRENT

 

 

BitTorrent

client torrent

BitTorrent, oltre a mantenere in vita uTorrent, ha creato anche un proprio client. Si tratta certamente di una scelta azzardata: perché creare due applicazioni che fanno esattamente la stessa cosa?

In realtà, anche se il funzionamento è praticamente identico, ci sono delle differenze chiave che vale la pena di sottolineare. BitTorrent offre infatti la funzionalità web-based seeding, che offre la possibilità di scaricare contenuti direttamente da un server. Inoltre è possibile lasciare delle recensioni e commentare i file torrent, feature non disponibile per altre applicazioni di questo tipo.

DOWNLOAD | BITTORRENT

Adesso che vi abbiamo svelato i migliori client torrent del 2019, non vi resta che scegliere quello più adatto alle vostre esigenze e provare con mano le sue funzionalità. Se ci dovessero essere delle novità importanti in questo campo, non mancheremo di comunicarvele.

ReteUP è una piccola e nuova realtà, se l’articolo vi è piaciuto metteteci un like, per voi è solo un click ma per noi è importante.

 

Fateci sapere cosa ne pensate del nostro articolo
[media: 2 voto: 5]