Cambiare DNS su iPhone: navigate in libertà!

Cambiare DNS su iPhone: navigate in libertà!

Cambiare DNS su iPhone può essere la soluzione giusta se state sperimentando problemi durante la navigazione. Per chi non lo sapesse infatti, i server DNS sono i traduttori del web: si occupano infatti di convertire l’indirizzo che digitate nella barra del browser in quello reale a cui è assegnato il sito.

ReteUp per esempio, che potete trovare digitando www.reteup.com, è residente all’indirizzo 51.254.98.143, univoco per il nostro dominio. Agli albori della rete Internet, per raggiungere una determinata pagina, era necessario inserire il codice numerico che vi abbiamo mostrato. Potete capire benissimo quanto potesse essere complicato ricordarsi tutti gli indirizzi dei siti web ai quali ci si voleva connettere. Nel 1983 per fortuna, Paul Mockapetris ha stilato un protocollo di conversione che ha permesso di utilizzare, al posto dei numeri, dei veri e propri nomi.

Perché cambiare DNS su iPhone

Di server DNS non ne esiste solo uno: ogni operatore (e non solo) usa infatti i propri indirizzi per convertire il nome del sito in indirizzo del dominio. Spesso però, i “traduttori” forniti dai provider, non sono così efficienti. Oltre alla velocità di connessione al sito infatti, la parte che viene maggiormente sacrificata è quella della privacy. Non sono rari i casi in cui, i dati di navigazione degli utenti, sono stati ceduti a società terze o hanno subito attacchi hacker.


Inoltre, un altro motivo per cambiare DNS su iPhone è l’accesso a siti altrimenti bloccati dal geoblocking. Molte piattaforme che permettono l’accesso a video o musica infatti, rendono disponibili dei contenuti solamente per alcune nazioni. Cambiando i server DNS è possibile aggirare questa limitazione e accedere a tutto ciò che è incluso nel catalogo multimediale di un dato servizio. In primo luogo analizzeremo quindi la procedura per cambiare DNS su iPhone per poi elencarvi i server più sicuri e performanti dell’intero panorama mondiale. Come vedrete nel prossimo paragrafo, i passi da compiere sono molto simili a quelli per cambiare DNS su Android e non richiederanno più qualche minuto.

Come cambiare DNS su iPhone

Cambiare DNS su Iphone è in realtà davvero un gioco da ragazzi. Per portare a termine l’operazione infatti, non dovrete scaricare nessuna applicazione né acquistare strani accessori. Si tratta a tutti gli effetti di un processo completamente gratuito e rapido. 

  • Aprite le impostazioni di iOS e dopo aver selezionato la voce “Wi-Fi” fate tap sullacambiare dns su iphoneche trovate a destra.
  • Nella schermata che si andrà ad aprire, troverete tutte le impostazioni della vostra connessione. Quella che vi interessa è DNS, sulla quale dovrete fare tap e inserire uno dei valori che vi elencheremo fra poco.
  • Adesso tornate indietro con l’apposita freccia e riavviate lo smartphone per essere sicuri di utilizzare le impostazioni che avete inserito.

Cambiare DNS su iPhone per la rete cellulare

In alternativa è possibile cambiare i server DNS su iPhone anche per quanto riguarda la rete cellulare. In questo modo otterrete gli stessi benefici che abbiamo vista poco fa anche navigando con i GB residui del vostro piano tariffario. Per farlo questa volta ci dovremo affidare a un’applicazione, molto semplice da utilizzare e realizzata da Cloudflare, una delle società leader in questo settore.

DOWNLOAD | CLOUDFLARE DNS

Vi basterà scaricare l’applicazione dal link che vi abbiamo lasciato, installarle e seguire le istruzioni riportate fin da subito. Per questioni di correttezza vi diciamo fin da subito che, per cambiare DNS su iPhone anche per la connessione mobile, dovrete consentire la creazione di una connessione VPN virtuale. Apple infatti non permette il cambio dei DNS per la rete cellulare se non in questo modo.

Altro trucco, davvero semplice, per cambiare DNS su iPhone è di utilizzare l’applicazione DNS Override. In questo caso potrete utilizzare i server che preferite, senza dover obbligatoriamente utilizzare quelli di Cloudflare. Unica pecca che possiamo rilevare è che l’app è a pagamento (2,29 €) anche se assolutamente consigliata a chi desidera una navigazione sicura e veloce in ogni situazione.

DOWNLOAD | DNS OVERRIDE

Migliori serve DNS per iPhone

Dopo avervi mostrato le procedure corrette per cambiare DNS su iPhone, non ci resta che elencarvi i servizi più promettenti fra quelli disponibili. Tutte e tre le alternative qui riportate utilizzano indirizzi internazionali: si tratta quindi di DNS capaci di aggirare il geoblocking oltre a migliorare la vostra navigazione.

DNS Cloudflare

  • DNS primario: 1.1.1.1
  • DNS secondario: 1.0.0.1

DNS Google

  • DNS primario: 8.8.8.8
  • DNS secondario: 8.8.4.4

Open DNS

  • DNS primario: 208.67.222.222
  • DNS secondario: 208.67.220.220

Adesso non vi resta che mettere in pratica i nostri consigli e se volete, di comunicarci la vostra esperienza in merito.

ReteUP è una piccola e nuova realtà, se l’articolo vi è piaciuto metteteci un like, per voi è solo un click ma per noi è importante.

Fateci sapere cosa ne pensate del nostro articolo
[media: 0 voto: 0]