Internet lento: cause e come risolvere velocemente

Internet lento: cause e come risolvere velocemente

Nonostante i grandi passi avanti che le infrastrutture digitali del nostro paese stanno facendo, soprattutto grazie a Open Fibercapita ancora spesso che la velocità della connessione non sia all’altezza delle aspettative. Internet lento può essere dovuto, oltre che a un piano di abbonamento che prevede velocità basse, anche ad alcuni problemi che possono affliggere gli accessori o i dispositivi che utilizzate per connettervi.

Capire perché Internet è lento quindi risulta fondamentale per capire quali sono i passi da compiere successivamente. In questo articolo vedremo insieme quali sono le maggiori cause associate a questo problema e come risolvere i problemi. In questo modo potrete tornare a una situazione di navigazione ideale in rapporto al vostro abbonamento.

Internet lento: il WiFI può influire negativamente

La connessione WiFi è forse la più utilizzata sia in ambiente domestico che lavorativo. Nonostante questo in pochi sanno che il segnale wireless risulta fisiologicamente più lento rispetto a quello via cavo. Il perché è da ricercarsi sia nella trasmissione dei dati over the air che nelle possibili interferenze presenti nell’area di utilizzo. Moltissimi router infatti utilizzano la banda singola a 2.4 GHz che può incontrare numerose interferenze soprattutto in città e condomini.


Per risolvere questo problema può essere sufficiente acquistare un router Dual Band a 5 GHz che trasmette un segnale meno utilizzato e quindi più pulito nella trasmissione. A volte invece, dopo innumerevoli ore di utilizzo, il router può avere bisogno di essere riavviato. Per farlo vi basterà utilizzare l’apposito pulsante di accensione situato sul retro.

internet lento

Attenzione poi ai ripetitori WiFiSe non sono posizionati correttamente o se sono di scarsa qualità possono influenzare negativamente la qualità del segnale e le velocità di navigazione, rendendo Internet lento. Soprattutto con PC fissi e portatili cercate di utilizzare il più possibile il cavo Ethernet per accedere alla rete.

Download e sincronizzazione in background

A rendere Internet lento possono essere anche dei programmi utilizzati quotidianamente e che vengono lasciati aperti in background. Gli indiziati numero uno sono sicuramente BitTorrent e Utorrent. Se scaricate diversi file in contemporanea, magari di grandi dimensioni, la velocità di connessione ne risente in modo negativo. Prestate inoltre attenzione al download di giochi, programmi, film o musica protetti dai diritti di autore. Oltre a rallentare la vostra connessione questa pratica può costarvi anche multe davvero salate.

Internet Lento

Nell’era digitale in cui stiamo vivendo, prestate anche attenzione ai servizi che eseguono backup o upload dei vostri file durante l’utilizzo del PC o del dispositivo mobile. Il cloud è infatti entrato prepotentemente a far parte della nostra guida quotidiana ma, in caso di Internet lento, può essere una delle cause da prendere in considerazione.

Anche il provider può avere la sua parte di colpa

Il provider, ovvero l’azienda che ha stipulato con voi il contratto per la fornitura Internet, non è immune da problemi. Capita abbastanza spesso infatti che intere aree del nostro paese siano interessate da disservizi e malfunzionamenti. Se la vostra connessione Internet non vi ha mai dato problemi e state navigando più lentamente del solito, il problema potrebbe essere proprio uno di quelli che abbiamo appena citato.

Prima di comporre il numero dell’operatore e chiedere chiarimenti, esiste un metodo ancora più veloce che può darvi la risposta che state cercando. Down Detector è infatti un sito web che si occupa interamente di blackout della rete e offre una panoramica anche sui maggiori operatori italiani. Una volta collegati alla pagina principale vi basterà scegliere il vostro provider per tenere la situazione sotto controllo.

internet lento

I virus possono rendere Internet lento

Oltre a cancellare file e rendere il PC inutilizzabile, i virus possono avere anche un pessimo impatto sulla vostra velocità di navigazione. Per vostra fortuna esistono diverse alternative gratuite per risolvere questo problema. Oltre all’antivirus incluso in Windows, che nel tempo è notevolmente migliorato, vi consigliamo di scaricare e installare la versione gratuita di MalwarebytesQuesto software infatti, è uno dei migliori per la protezione verso le minacce provenienti dalla rete.

internet lento

Cambiare i DNS

Quando digitate un indirizzo nel browser, il vostro PC utilizza un servizio chiamato DNS per tradurre ciò che avete scritto nell’indirizzo IP che è la vostra destinazione. Di solito i server DNS vengono forniti direttamente dal provider. Questi però, oltre a garantire una bassa sicurezza dei dati personali, possono incappare in problemi che rendono Internet lento.

Se volete saperne di più su questo argomento, vi consigliamo di dare un’occhiata ai nostri articoli su come cambiare DNS su Windows e su come cambiare DNS su Android.

Utilizzare un browser più veloce

Secondo tutte le statistiche, la maggior parte degli utenti utilizza Chrome sul proprio PC. Questo browser è certamente uno dei più completi ma anche il più pesante in termini di risorse hardware. Se il vostro computer non è fra più recenti potreste incontrare rallentamenti nella navigazione o addirittura blocchi del sistema operativo. Il nostro consiglio è di puntare su di un browser più leggero, adatto anche alle connessioni più lente, come Opera Firefox.

DOWNLOAD | OPERA BROWSER | FIREFOX

In linea di massima però, tenete sempre a mente che difficilmente Internet lento è causato da una sola delle opzioni che vi abbiamo riportato in questa guida. Vi ricordiamo inoltre che, per qualsiasi domanda, rimaniamo costantemente a vostra disposizione.

ReteUP è una piccola e nuova realtà, se l’articolo vi è piaciuto metteteci un like, per voi è solo un click ma per noi è importante.

Fateci sapere cosa ne pensate del nostro articolo
[media: 3 voto: 5]