Router Dual Band a 5 GHz: a cosa servono?

Router Dual Band a 5 GHz: a cosa servono?

Rispetto al passato il numero di connessioni WiFi presenti nel mondo e quindi anche in Italia è notevolmente cresciuto, portando con sé dei problemi che prima non si verificavano. Fino a qualche anno fa infatti, in uno stabile abitativo erano presenti si e no un paio di connessioni WiFi e i dispositivi sempre connessi al segnale erano pochissimi. La situazione è però decisamente cambiata e si è reso necessario l’avvento di una nuova tecnologia comunicativa che permetta di sostenere l’enorme mole di smartphone, tablet e PC che quotidianamente si collegano alle reti wireless. Proprio per questo motivo oggi vi parleremo dei Router Dual band a 5 GHz, illustrandovi il loro funzionamento e la loro utilità.

Come funzione un Router Dual Band a 5 GHz

Fino a qualche anno fa i Router erano dei dispositivi davvero semplici, studiati per trasmettere il segnale senza l’utilizzo dei fili ma non particolarmente avanzati. Con l’avvento della tecnologia mobile invece, che ha visto la diffusione di milioni di smartphone, tablet e PC portatili, la necessità di ottimizzare questo aspetto è diventata sempre più importante.  Esternamente infatti, un Router Dual Band a 5 GHz può sembrare molto simili ai modelli dotati di una sola frequenza ma per quanto riguarda le prestazioni e la velocità di navigazione non ci sono proprio paragoni.

Router Dual Band a 5 GHz

Il passo più importante che è stato fatto con i Router Dual Band a 5 GHz è per l’appunto, quello di sfruttare più di una frequenza per la trasmissione del segnale. Se abitate in campagna o in un paese poco affollato, questa tecnologia per voi può aver senso solo se dovete godere appieno di una connessione in fibra FTTB o FTTH. In città però, oltre alla velocità di connessione c’è un altro aspetto che può influenzare negativamente la vostra esperienza di navigazione se avete a disposizione solo un Router a 2.4 GHz.


Perché le reti a 2.4 GHZ soffrono di problemi di congestione?

Le reti WiFi a 2.4 GHz sono ampiamente le più diffuse nel mondo della connessione internet e non solo in ambito smartphone, PC e tablet. Tantissimi altri dispositivi infatti utilizzano questa frequenza, come i telecomandi per i cancelli automatici, i baby monitor e i telefoni cordless. L’aumento esponenziale di prodotti di questo tipo ha fatto sì che le frequenze scaturite dalle reti a 2.4 GHZ iniziassero a essere sovraffollate, causando delle interferenze con conseguenti malfunzionamenti delle connessioni.

Router Dual Band a 5 GHz

Potete immaginare, soprattutto in ambiente cittadino, quanti possono essere i prodotti che utilizzano la rete a 2.4 GHz, rendendo quindi satura questa frequenza. La risposta al problema è stata quella di produrre e commercializzare Router Dual Band a 5 GHz che, come vedremo fra poco, riescono a mettere freno alle interferenze di rete.

Pro e contro dei Router Dual Band a 5 GHz

Come vi abbiamo detto, i Router Dual Band a 5 GHz riescono a risolvere il problema della congestione delle reti semplicemente lavorando su altre frequenze di trasmissione. Questo non vuol dire che si tratta di prodotti perfetti, ma possono migliorare notevolmente alcuni degli inconvenienti che affliggevano la precedente generazione. I Router Dual Band a 5 GHz possono infatti essere funzionare utilizzando più frequenze allo stesso tempo:

  • Un Router Dual Band selettivo vi consentirà di scegliere se utilizzare la rete a 5 GHz o quella a 2.4 GHz ma non potrà mai sfruttare le due bando allo stesso momento.
  • Uno di tipo simultaneo invece, consente di tenere attive sia la rete a 5 GHz che quella a 2.4 GHz, portando con sé numerosissimi vantaggi.

Un Router Dual Band a 5 GHz infatti, nonostante permetta prestazioni velocistiche migliori, non riesce a coprire la stessa area di lavoro di un modello tradizionale. Questo è dovuto proprio alla frequenza delle onde che, possono trasportare una maggiore quantità di dati, ma penetrano con difficoltà le mura di casa e gli ostacoli fisici. Grazie alla presenza delle due bande in contemporanea invece, potrete non preoccuparvi di questo problema e godere sempre al meglio della vostra connessione internet.

Per dovere di cronaca, dovete sapere che esistono anche Router Tri-Band: questi sfruttano allo stesso momento due reti a 5 GHz e una rete a 2.4 GHz, fornendo l’esperienza più completa fra quelle attualmente disponibili.

A cosa servono i Router Dual Band a 5 GHz

Dopo la nostra breve analisi potete finalmente comprendere a cosa servono i Router Dual Band a 5 GHz. Il loro scopo, oltre a quello di aumentare la velocità della connessione senza fili, è anche quello di creare un “universo parallelo” dove poter indirizzare una buona parte dei dispositivi che attualmente sfruttano la rete classica a 2.4 GHz. Se dovete cambiare il router o il modem quindi, non dimenticatevi del nostro approfondimento e pensate seriamente all’acquisto di un Router Dual Band a 5 GHz, soprattutto in previsione del prossimo futuro.

ReteUP è una piccola e nuova realtà, se l’articolo vi è piaciuto metteteci un like, per voi è solo un click ma per noi è importante

Fateci sapere cosa ne pensate del nostro articolo
[media: 2 voto: 5]